Scienza e Ricerca

(ANNULLATO) Secondo kick-off per la piattaforma UPO Prisma

EVENTO ANNULLATO, RINVIATO A DATA DA DEFINIRSI.

 

Nuovo incarico internazionale per UPO nel settore “food and health”

A partire dal mese di gennaio 2020, Marco Arlorio (Chimica degli Alimenti, DSF) è membro del Scientific Advisory Committee di ILSI Europe (International Life Sciences Institute, Bruxelles); vi rappresenterà l'UPO per il prossimo triennio.

Pubblicata la prima Call for Research Ideas

È stata pubblicata la prima edizione della Call for Research Ideas, volta a supportare idee progettuali con lo scopo di incrementare l'internazionalizzazione della ricerca, e con l’obiettivo di incentivare la costituzione di partenariati internazionali.
Verranno selezionate idee progettuali volte a presentare un progetto in qualità di Ateneo capofila, in risposta a uno dei seguenti bandi della Commissione Europea:
  1. COST action con scadenza 29/4/2020 ore 12:00 e successiva (autunno 2020)

Leggere il DNA del tartufo bianco del Monferrato aiuterà a tracciarne la provenienza

Vito Rubino, Maurizio Aceto e Guido Lingua, docenti dell’Università del Piemonte Orientale interessati da diverse prospettive all’ambito della tracciabilità dei prodotti, hanno messo a punto un progetto per certificare l’origine di uno dei “prodotti per eccellenza” del territorio piemontese: il tartufo. Negli ultimi anni il turismo sta puntando sempre più su percorsi esperienziali che affiancano alle bellezze del territorio la gastronomia e la cultura: in tempi di perdita di identità per la globalizzazione c'è una richiesta

L'UPO ad "Aerospace&Defence"

L’Università del Piemonte Orientale ha preso parte all’evento "Aerospace&Defence" (https://torino.bciaerospace.com/), tenutosi a Torino il 26 e 27 novembre presso Lingotto Fiere, nello stand di CEIP Piemonte.

A Parigi la premiazione del progetto Comuniterrae nel corso dell'Europa nostra award 2019

"Comuniterrae" (Commonlands: Cultural Community Mapping in Alpine Areas, Parco Nazionale Val Grande) è un progetto culturale di Ars.Uni.Vco e del Parco Nazionale Val Grande ed è tra i 25 vincitori del Premio Europa Nostra 2019 (http://www.europeanheritageawards.eu/)

Nasce 3TR, il progetto europeo che vuole svelare i segreti delle malattie autoimmuni

Le malattie autoimmuni, infiammatorie e allergiche sono comuni malattie croniche che incidono in modo significativo sul benessere di milioni di persone in tutto il mondo e rappresentano un onere importante per i sistemi sanitari. Mentre sono disponibili diversi trattamenti, la risposta e la progressione della malattia nei singoli pazienti rimangono imprevedibili. Attualmente si sa ancora troppo poco sulle basi molecolari sottese a queste malattie.

Nasce la SoINN: la Scuola dell'OMS che vuole contribuire ad aumentare la sicurezza del paziente

L'Università del Piemonte Orientale è uno dei due centri pilota della SoINN (School of International Nonproprietary Names), che l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha ufficialmente inaugurato il 1° di ottobre.

"Raddoppiamo il numero di geni conosciuti coinvolti nell'insorgere della Sclerosi Multipla"

È stata pubblicata il 27 settembre su “Science” la ricerca internazionale che raddoppia le nostre conoscenze sulla genetica della sclerosi multipla (SM). È stata identificata dagli studiosi una mappa genetica dettagliata della sclerosi multipla e descritta l’implicazione funzionale dei geni nelle cellule del sistema immunitario coinvolte nella SM.

In Piemonte quasi 1 milione di Euro da Fondazione Telethon alla ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare

Milano, 15 luglio 2019 – Sono stati selezionati i vincitori del bando di concorso 2019 promosso dalla Fondazione Telethon per la ricerca sulle malattie genetiche rare. In Piemonte sono stati finanziati cinque progetti di ricerca che hanno ottenuto fondi per un totale di oltre 960mila euro.