Vita da Campus

I medici specializzandi dell'Università di Firenze vincono la SIMCUP Italia 2018

Si è conclusa sabato 14 aprile la IV edizione di SIMCUP Italia (www.simcup.it), la competizione di simulazione medica organizzata dal centro di simulazione SIMNOVA dell'Università del Piemonte Orientale.

Counseling, training autogeno e formazione per aumentare il benessere organizzativo

Nell’anno che celebra il proprio Ventennale, l’Università del Piemonte Orientale vanta un primato: è la prima università italiana ad avviare un programma strutturato dedicato al Benessere organizzativo di studenti, docenti e personale tecnico amministrativo.

Concorso letterario “A proposito di donne…”

Promosso dalla Consulta Comunale Pari Opportunità e dall’Assessorato Comunale alle Pari Opportunità di Alessandria, torna il Concorso letterario “ A proposito di donne…”. Per l’edizione 2018, il periodo di riferimento va dal 1° marzo all’11 maggio e l’iniziativa si conferma come una delle più intense e significative espressioni dell’azione svolta sinergicamente da Assessorato e Consulta sul tema della valorizzazione della donna e delle donne, anche dal punto di vista del riconoscimento della loro valenza artistico-letteraria. Tuttavia, va rimarcato come l’u

Il successo di UPO academy per i migliori studenti del territorio

La prima edizione dell'UPO academy si è tenuta tra Novara e Vercelli dal 19 al 22 febbraio scorsi.

La School of Excellence dedicata agli studenti UPO più motivati

Grazie a un contributo della Compagnia di San Paolo (Torino), l’Università del Piemonte Orientale offre a un gruppo selezionato di propri studenti – iscritti al primo anno delle lauree magistrali e al penultimo anno delle magistrali a ciclo unico dotati di attitudine alla ricerca, curiosità e una buona conoscenza della lingua inglese – l’esperienza di una settimana di studio e discussione altamente stimolante che si terrà nel mese di luglio 2018.

L’UPO è eccellenza medica nazionale: la Scuola di Medicina ottiene il massimo riconoscimento dal MIUR

Sono stati pubblicati i risultati della valutazione del MIUR relativa al Fondo di finanziamento dei Dipartimenti di Eccellenza; il Dipartimento di Scienze della Salute e il Dipartimento di Medicina Traslazionale, che nell’insieme compongono la Scuola di Medicina, hanno superato anche la seconda fase di valutazione, ottenendo l’accesso al finanziamento quinquennale (2018-2022) per 14,6 milioni di Euro (7.309.355 Euro ciascuno).

Apprendimento e pratica

Studenti soddisfatti e ben motivati raccontano la loro esperienza in Procura a Novara in un incontro con il loro tutor didattico Barbara Piattoli Girard, ricercatore di Diritto processuale penale europeo presso il DiGSPES.

Human Right & Migration Law Clinic

Human Right & Migration Law Clinic è un programma destinato agli studenti che hanno intrapreso un percorso di studi di Giurisprudenza presso l’Università del Piemonte Orientale,  l’Università di Torino e agli studenti che hanno intrapreso un master all’International University College di Torino (IUC). Si propone di  essere un contributo da parte del mondo universitario alla promozione della responsabilità etica e sociale dei futuri professionisti attraverso una formazione giuridica, con taglio prevalentemente pratico.

75 premi Nobel per la liberazione di Djalali

In una lettera indirizzata all'ambasciatore iraniano alle Nazioni Unite, 75 Premi Nobel hanno chiesto alle Autorità Iraniane di liberare Ahmadreza Djalali. "Come membri di un gruppo di persone (e organizzazioni) che, secondo la volontà di Alfred Nobel sono profondamente impegnati per il massimo beneficio per l'umanità — si legge nella lettera pubblicata dal ‘Committee of Concerned Scientists’ il 17 novembre 2017 — non possiamo rimanere in silenzio, quando la vita e il lavoro di un ricercatore altrettanto devoto come lo studioso Ahmadreza Djalali ricercatore in medicina dei disastri è minacc

Glocal StoryLab: Storie di mobilità made in UPO

GLOCAL STORYLAB è un progetto di Comunicazione narrativa nato per raccogliere e raccontare le esperienze di scambio con l’estero degli studenti UPO. L’obiettivo è di promuovere le attività di mobilità internazionale dell’Università del Piemonte Orientale – dall'Erasmus al Freemover, dal Traineeship alle Binazionali – per favorirne la conoscenza e stimolarne la partecipazione nella comunità studentesca.