Org+. La felicità al lavoro in tempi di Covid-19

Il 30 marzo un workshop organizzato nell'ambito del corso di Diritto del lavoro del DIGSPES (professoressa Fabrizia Santini)

La scienza ci induce a sostenere la possibilità concreta di utilizzare la felicità come leva strategica, anche e soprattutto in momenti di crisi. L'esperienza delle organizzazioni positive dimostra che alla prova del Covid-19, le aziende che hanno investito sulla costruzione di una cultura della felicità, promuovendo fiducia, autonomia e capitale sociale, hanno reagito meglio, anticipando scelte governative e mantenendo i loro risultati positivi. Si tratta di un percorso verso un cambiamento culturale tanto importante quanto urgente che vede quale motore la figura del Chief Happiness Officer, un ruolo che va a completare e arricchire le competenze di figure professionali già presenti in azienda per acquisire nuovi linguaggi capaci di anticipare i futuri e far evolvere le organizzazioni verso modelli ecosistemici.

Ne discutono online il 30 marzo 2021, dalle 14:00 alle 18:00, Veruscka Gennari e Daniela Di Ciaccio (2BHappy Agency), Virginia Lazzati (CHO e Head of HR South Europe di L- founders of loyalty), Marcello Mariani (CHO e Sales Director di Healthcare Packaging).

Per la partecipazione in presenza contattare: fabrizia.santini@uniupo.it

Link alla diretta streaming: https://meet.google.com/jvr-yhhf-cwc

Il workshop è aperto al pubblico ed è rivolto, in particolare, agli studenti del seminario in Diritto del lavoro (professoressa Fabrizia Santini) e al corso di Organizzazione e gestione delle risorse umane (professoressa Chiara Morelli).

Quando: 
30/03/2021 - da 14:00 a 18:00