"Cicerone nel secolo brevissimo"

Al DISUM un convegno dedicato all'antichistica digitale e alle sua prospettive

Giovedì 19 maggio il Dipartimento di Studi Umanistici ospita presso la cripta di S. Andrea la conferenza "Adsum igitur. Cicerone nel secolo brevissimo: Antichistica digitale e prospettive di studio".

L'appuntamento è organizzato in collaborazione con l'Università di Rouen e col patrocinio e il supporto economico dell'Università Italo Francese, che ha selezionato questo progetto tra i vincitori del bando per le attività di cooperazione Italia-Francia. 

Si tratta di un momento di riflessione non solo sui temi tradizionali dell'Antichistica digitale, ma soprattutto sul ruolo che dovranno avere gli studi classici nell'era della sostenibilità e della discussione in merito al ruolo della presenza fisica come elemento fondativo della contaminazione dei saperi.

Sarà anche l'occasione per presentare gli atti del convegno Cicero Digitalis, organizzato a Torino e Vercelli nel febbraio 2021. L'evento è coordinato per l'UPO dalla prof.ssa Alice Borgna.

Quando: 
19/05/2022 - da 09:30 a 18:00
Vercelli
Corso De Gasperi

Condividi su: