Da febbraio il corso che spiega le Medical Humanities

Il percorso formativo sarà coordinato dalla professoressa Roberta Lombardi del DIGSPES e dal dottor Antonio Maconi dell'Ospedale di Alessandria

Dal 21 febbraio al 3 aprile 2020 si terrà ad Alessandria – presso il DIGSPES in Via Cavour 84 – un seminario interamente incentrato sulle Medical Humanities. Il Seminario, curato dalla Prof.ssa Roberta Lombardi (DIGSPES UPO) e dal Dott. Antonio Maconi (Azienda Ospedaliera Nazionale "Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo" di Alessandria), ha carattere interdisciplinare e mira a fornire le competenze metodologiche per offrire ai partecipanti un quadro relativo all’origine e alla diffusione delle Medical Humanities, in riferimento allo sviluppo storico e filosofico della medicina, alle sue ricadute sul diritto, sui percorsi di qualità delle cura, sulla relazione con il paziente, nonché sulla gestione e programmazione sanitaria. 

«L’approccio di studio – spiegano i referenti del seminario – intende riportare alla medicina la dimensione umanistica attraverso le competenze soft di tipo relazionale/comunicativo e gestionale-operativo che debbono necessariamente affiancare le competenze tecniche di tipo hard, in una prospettiva olistica che considera le Medical Humanities parte integrante delle competenze professionali.»

Il ciclo, che gode del patrocinio della Regione Piemonte, comprende sei incontri che si terranno dalle 14.00 alle 18.00.

 

Quando: 
21/02/2020 - da 14:00 a 18:00
Alessandria
Via Cavour 84