Gli approcci organizzativi che migliorano la presa in carico dei pazienti anziani

Il webinar di mercoledì 9 dicembre organizzato dal Gruppo Aging UPO approfondirà la tematica

Mercoledì 9 dicembre, dalle ore 14 alle 17.40, si terrà online (piattaforma YouTube) il webinar dal titolo “Quali approcci organizzativi e assistenziali possono migliorare la presa in carico dei pazienti anziani?” organizzato dall’Università del Piemonte Orientale, su iniziativa del Gruppo Aging.

Il continuo incremento di soggetti anziani affetti da patologie croniche obbliga a riflettere profondamente sui comportamenti più adeguati da tenere, sia per quanto riguarda l’assistenza sia da un punto di vista organizzativo. Un approccio che ponga maggiormente al centro i pazienti sembra risultare più adeguato a soddisfare i loro bisogni. Lo scopo del seminario è dunque di riflettere su quelli che sono i bisogni degli anziani e sulle possibilità di migliorare l’assistenza che viene loro fornita.

Il programma prevede diversi momenti di discussione: un’introduzione sull’invecchiamento e i nuovi bisogni assistenziali, una prima sessione riguardo la ricerca in ambito organizzativo e assistenziale e una successiva circa gli approcci innovativi in ambito ospedaliero; infine l’ultima parte si concentrerà sulle esperienze in ambito territoriale e residenziale.

Il comitato scientifico e organizzatore è composto da Alberto Dal Molin (Ricercatore in Scienze Infermieristiche, UPO), Daiana Campani (Dottoranda di Ricerca in Aging, UPO), Carmela Rinaldi (UPO/AOU Maggiore della Carità), Gianluca Aimaretti (Direttore del Dipartimento di Medicina traslazionale UPO) e Fabrizio Faggiano (Professore Ordinario di Igiene, UPO).

In allegato la locandina dell’evento e il programma completo, con l’elenco dei relatori e moderatori.

Per info: daiana.campani@uniupo.it / www.agingproject.uniupo.it

Quando: 
09/12/2020 - da 14:00 a 17:45