"Il fiume da elemento vitale a fonte di angoscia". Stefano Fenoglio interviene su un tema di stringente attualità

La conferenza si inserisce nell'ambito delle conferenze di "Caffè Scienza"

"Il fiume, da elemento vitale a fonte di angoscia. Conoscere meglio i sistemi fluviali per gestirli correttamente" è il titolo della conferenza che sarà tenuta dal professor Stefano Fenoglio, associato di Ecologia del DISIT, nell'ambito del ciclo di incontri organizzati da Caffè Scienza di Alessandria.

Lunedì 26 ottobre, presso la sede dell'associazione Cultura e Sviluppo (piazzale De Andrè), il professor Fenoglio ripercorrerà alcune delle fasi della trasformazione nel rapporto tra uomo e fiume, cercando di comprenderne i meccanismi e le ripercussioni, e analizzerà i numerosi falsi miti e atteggiamenti pseudoscientifici che ostacolano la corretta gestione delle acque correnti.

"I sistemi fluviali - spiega il prof. Fenoglio - sono attualmente contraddistinti da una diffusa incuria e disinteresse da parte dell’opinione pubblica. Addirittura, spesso vengono percepiti come elementi instabili, degradati e pericolosi del nostro paesaggio. Ma non è sempre stato così: la plurimillenaria storia della civilizzazione nel nostro paese testimonia uno strettissimo rapporto con i sistemi fluviali, che costituivano una componente essenziale per la vita quotidiana delle popolazioni. Cosa è cambiato?"

Quando: 
26/11/2018 - da 17:30 a 19:00
Alessandria
Piazza De Andrè