Infermiere di famiglia. Nuove sfide per prevenire le cronicità

La Scuola Interuniversitaria per le Professioni Sanitarie UPO-UNITO organizza un seminario l'8 aprile a Torino

La Scuola Interuniversitaria per le Professioni Sanitarie (SIUPS) che coinvolge Università del Piemonte Orientale e Università di Torino, organizza un seminario l'8 aprile a Torino sul tema "Ruolo e funzioni dell’infermiere di famiglia e comunità di fronte alle nuove sfide della prevenzione e della cronicità". L'evento si terrà presso la sede IRES di Torino in Via Nizza 18 dalle ore 9.00.

Il seminario si propone di mettere a fuoco le principali necessità di innovazione nel ruolo e nelle competenze dell’infermiere per affrontare le nuove sfide della programmazione sanitaria associate all’invecchiamento della popolazione, in particolare della prevenzione e della gestione della cronicità. Per questo scopo il seminario si articolerà in più sessioni per tracciare lo stato dell'arte della professione e inquadrare le problematiche connesse; verranno formulate proposte ed evidenziate criticità per giungere a un vero e proprio documento da sottoporre a stakeholder e decisori più coinvolti. Questo lavoro di sintesi verrà discusso durante la tavola rotonda sul ruolo infermieristico nell’Integrated Community Care: Punti di vista a confronto che si terrà dalle 14.00 in poi.

Programma:

1° sessione: 9.00-11.00
Moderatori: G. Costa/F. Faggiano
h. 9.15 : Il Piano Regionale della Cronicità: le innovazioni per l’assistenza primaria nella
programmazione regionale e il fabbisogno di competenze (F. Ripa)
h. 9.40 : Le figure professionali che oggi (e domani) sono necessarie per la gestione della cronicità
(V. Dimonte)
h. 10.05 - Ripensare la distribuzione delle competenze nella gestione della cronicità sul territorio.
(A. Dal Molin)
h. 10.40 : Le esperienze nazionali ed internazionali. (F. Paoletti AOUT Trieste, introduce E. Busca )
h. 11.00 : Indirizzi ed esperienze di formazione in Piemonte. (G. Menarello)
h. 11.20 : Discussione

h. 11.30: Coffee-break

h. 12.00: Tavoli di lavoro
Tavolo 1:
Chi prendere in carico: sani o malati? Empowerment individuale o di comunità? L’infermiere di famiglia e le altre figure professionali? Capacità o ruoli professionali nell’organizzazione ASL?
Animatori: F. Faggiano, G. Costa.
Tavolo 2:
Quale evoluzione della formazione (anche continua) per l’infermieristica di famiglia.
Animatori: S. Bidone, S. Campagna, P. Obbia, I. Roba.
h. 12.40 : Presentazione dei risultati dei Tavoli di lavoro.

h. 13.00-14.00: Lunch

h. 14.00: Tavola Rotonda sul ruolo infermieristico nell’Integrated Community Care: Punti di vista a
confronto.
Moderatori: G. Aimaretti/V. Dimonte
1) Il punto di vista dei Medici (I. Garione)
2) il punto di vista degli infermieri di famiglia e comunità (P. Obbia)
3) il punto di vista della prevenzione (G.F. Corgiat)
4) il punto di vista del sistema sanitario (C. Serpieri )
5) il punto di vista del cittadino (Cittadinanza Attiva A. Terzi)
h. 16.00: Conclusioni della tavola rotonda e proposta di un position paper su IFeC
h. 16.15: Conclusioni: B. Mazzoleni

h. 17.00: Termine del Seminario

Quando: 
08/04/2019 - 09:00
Torino
Via Nizza 18