La scuola estiva del DISEI prende vita a Villa San Remigio

Dall'8 al 12 settembre torna per 30 studenti UPO l'appuntamento sul Project management nella valorizzazione delle risorse culturali ed enogastronomiche locali

Attività didattiche in presenza in una cornice prestigiosa e spettacolare: l'edizione 2020 della Scuola estiva in Project management nella valorizzazione delle risorse culturali ed enogastronomiche, organizzata dal Dipartimento di studi per l'economia e l'impresa dell'Università del Piemonte Orientale in collaborazione con l'Università della Tuscia e l'Università di Milano nell'ambito delle attività del consorzio Italian Mountain Lab, si terrà sulle rive del lago Maggiore dall'8 al 12 settembre. Coordinate dalla professoressa Stefania Cerutti, le attività dedicate agli studenti del DISEI si terranno presso Villa San Remigio, la prestigiosa dimora che l'UPO sta trasformando, nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia, in un luogo di formazione privilegiato.

Il progetto, finanziato dalla Fondazione CRT, affronterà il tema della valorizzazione delle risorse culturali, materiali e immateriali, e di quelle eno-gastronomiche, ritenute sempre di più una risorsa indispensabile per lo sviluppo degli orizzonti culturali, turistici e gastronomici dei contesti montani, anche in relazione all’attuale situazione pandemica. Nello specifico, grazie alla collaborazione con l’Associazione Ars.Uni.VCO, l’edizione 2020 della Scuola estiva sarà l’occasione per condividere riflessioni ed esperienze sul rapporto tra turismo e territorio montano in un approccio multidisciplinare.

Parteciperanno 30 studenti dell’Università del Piemonte Orientale iscritti al corso di laurea triennale in “Promozione e Gestione del Turismo” e al corso di laurea magistrale in “Lingue, Culture e Turismo” (in presenza); seminari e lezioni verranno poi resi disponibili agli studenti delle Università partner di UPO, ovvero Università degli Studi di Milano e Università degli Studi della Tuscia.  

 

Ecco il programma di questa edizione:

 

Martedì 8 settembre 2020
15:00 Apertura Scuola Estiva
Silvia Marchionini (Sindaco di Verbania)
Giancarlo Avanzi (Rettore UPO)
Massimo Cavino (Direttore DISEI - UPO)

15:30 Definire la montagna: tra montuosità e montanità - Mauro Varotto (Università di Padova)

Mercoledì 9 settembre 2020
9:30 Profili di destinazione e modelli della montagna turistica di successo - Stefania Cerutti (UPO), Enrico Zanella (INVA SpA)
15:00 Il mosaico della montagna debole: semi di innovazione e sviluppo turistico nelle terre alte - Cesare Emanuel, Gianfranco Spinelli (UPO)

Giovedì 10 settembre 2020
9:30 Culture alpine: persistenze e innovazioni - Edoardo Tortarolo, Davide Porporato (UPO)
15:00 Lezione itinerante nella Città di Verbania

Venerdì 11 settembre 2020
9:30 Tecnologie digitali, comunicazione, marketing per il turismo delle aree montane: dialogo a due voci - Paola Savi (Università di Verona), Andrea Cottini (Ars.Uni.VCO)
15:00 Strumenti, metodi, esempi di creatività per il turismo dei significati - Andrea Rossi (Tourist Experience Design Strategist), Maria Cavaletto, Guido Lingua (UPO)

Sabato 12 settembre 2020
9:30 Tavola rotonda, Interventi di rappresentanti istituzionali del territorio

 

Per informazioni è possibile scrivere a villasanremigio@uniupo.it

 

Quando: 
da 08/09/2020 - 15:00 a 12/09/2020 - 13:00
Verbania, Villa San Remigio