La valorizzazione della ricerca nel settore della salute

Al CAAD un seminario dedicato al trasferimento tecnologico nel settore medico-sanitario

Venerdì 29 marzo il CAAD - Centro di Eccellenza per la Ricerca Traslazionale sulle Malattie Autoimmuni ed Allergiche ospiterà il seminario "Valorizzare la ricerca nel settore della salute: dai risultati al brevetto al prodotto", promosso dall'Università del Piemonte Orientale (tramite il CAAD) e da BioPmed, il Polo di innovazione regionale sulle scienze della vita e l'healthcare.

Focalizzato sulla valorizzazione della ricerca universitaria, il management dell'innovazione nelle Life Sciences, il trasferimento della conoscenza, la gestione della proprietà intellettuale e i programmi finanziati di Ricerca&Sviluppo, il seminario è rivolto a docenti, ricercatori, borsisti e assegnisti, studenti dei corsi di dottorato e dei corsi di laurea, personale afferente alla Scuola di Medicina e all'AOU, promotori di società Spin-off, startuppers, referenti delle aziende aderenti ai cluster regionali, rappresentanti di società ed enti ad alta attitudine tecnologica.

L'obiettivo dell'incontro è descrivere il processo di innovazione, gli strumenti disponibili a supportarlo e l'importanza del trasferimento tecnologico nei percorsi di valorizzazione dei risultati della ricerca scientifica nel settore della Salute.

La giornata sarà aperta dal professor Claudio Santoro, ordinario di Biologia applicata presso la Scuola di Medicina di Novara e presidente del Comitato tecnico-scientifico del CAAD, cui seguiranno gli interventi di Alberto Baldi (Cluster Manager di BioPmed), Marcello Sarino (Settore Ricerca UPO) e Sara Falvo (Responsabile BD & Trasferimento Tecnologico del Bioindustry Park Silvano Fumero).

Per maggiori informazioni è possibile contattare direttamente il dott. Marcello Sarino o la dott.ssa Samantha Balma (0125.561311); per partecipare è necessario iscriversi all'indirizzo: https://www.biopmed.eu/zc/evento.html?id=45

Quando: 
29/03/2019 - da 10:00 a 12:30
Novara
via Bovio, 17