Torna TiLLiT, la festa di teatro universitario in lingua straniera

Dodicesima edizione del progetto teatrale del Dipartimento di Studi umanistici che aiuta gli studenti nell'apprendimento delle lingue straniere

Il progetto TiLLiT (teatro universitario in lingua straniera) giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione. Gli spettacoli verranno presentati al pubblico il giorno martedì 7 e mercoledì 8 giugno 2016 presso il Teatro Barbieri, via Parini 3a (Vercelli), dalle ore 14,30 sino alle ore 17,30. Saranno protagonisti tre gruppi studenteschi del Dipartimento di Studi Umanistici - in lingua tedesca, francese, inglese - che presenteranno allestimenti originali della durata di mezzora l’uno. Di particolare rilievo, inoltre, la presenza di due gruppi universitari stranieri, provenienti dall’Università di Bordeaux e dall’Università di Freiburg (recita in inglese). Il progetto TiLLiT, coordinato da Marco Pustianaz e Michaela Reinhardt, da anni sta costruendo una rete di contatti nazionali e internazionali seguendo la formula ormai sperimentata che coniuga apprendimento delle lingue straniere e laboratori teatrali. 

Sono invitati in modo particolare i docenti e gli studenti delle scuole superiori del territorio, con i quali il progetto TiLLiT ha iniziato forme di collaborazione da un paio di anni. 

Il programma della manifestazione, a ingresso libero, è il seguente:

Martedì, 7 giugno, h. 14,30-17,30

TiLLiT Deutsch, Spiegelbilder; Università di Bordeaux, Say, Display, Replay. Erving (Goffman) meets Oscar Wilde (lezione performativa); TiLLiT English, Jobs. A soap for today

Mercoledì 8 giugno, h. 14,30-17,30

Università di Freiburg, Boy 2 Girl (adatt. dal romanzo di Terence Blacker); TiLLiT Français, Robertine ou les dangers de la traduction : le retour; Interventi musicali e canori del gruppo Le Choeur franc (a cura dei ragazzi del primo anno di Francese, UPO)

Quando: 
da 07/06/2016 - 14:30 a 08/06/2016 - 17:00
Vercelli
Via Parini 3A