Una giornata di studio dedicata alla figura di Carlo Negroni

Venerdì 11 ottobre presso l'Archivio di Stato di Novara

Venerdì 11 ottobre l’Archivio di Stato di Novara ospiterà la giornata di studi “Da Novara all’Italia. Carlo Negroni (1819-1896) nel bicentenario della nascita”.

L’evento, che gode del patrocinio del Senato della Repubblica, della Provincia di Novara, del Comune di Novara, dell’Università di Zurigo e dell’Università del Piemonte Orientale, vede la partecipazione di numerosi docenti e ricercatori UPO.

Politico, giornalista e letterato, Carlo Negroni fu una figura cardine della vita politica novarese e italiana. Fu docente di diritto e procedura civile presso la Facoltà di Giurisprudenza di Novara e contemporaneamente si dedico al giornalismo, fondando nel 1859, e poi dirigendo, il settimanale “La Vedetta”. Dal 1869 si ritirò definitivamente dall’attività professionale per dedicarsi alla comunità e alla vita politica, entrando a far parte in pianta quasi stabile del Consiglio Comunale, di quello Provinciale e accumulando numerosi incarichi, deleghe o presidenze di enti, fondazioni e associazioni strettamente legate alla municipalità fino ad assumere nel 1878 la carica di primo cittadino.

Negli ultimi anni si dedicò agli studi letterari, all'ermeneutica dantesca, alla raccolta di antichi documenti e collezioni, all'edizione di rari testi. Per i suoi meriti in campo letterario, riconosciuti a livello nazionale, venne nominato membro, tra le altre prestigiose associazioni, della Regia Deputazione di Storia Patria nel 1881, dell'Accademia delle Scienze di Torino nel 1885 e dell'Accademia della Crusca nel 1888 e per volere regio nel dicembre del 1890, assurse al seggio senatoriale.

La giornata di studi analizzerà la figura di Negroni in tutte le sue complesse sfaccettature, con gli interventi di Paolo Garbarino, Claudio Rosso, Francesco Aimerito, Andrea Pennini e Claudio Marazzini (UPO); Dino Carpanetto (Università di Torino); Elisabetta Fiocchi Malaspina (Università di Zurigo); Frédéric Ieva (Université Grenoble Alpes); Antoni Poggi Steffanina (Opera Pia Negroni); Maria Carla Uglietti (Biblioteca Civica Carlo Negroni); Giampietro Morreale e Paolo Cirri (Società Storica Novarese); Ivan Pelizzari.

Quando: 
11/10/2019 - da 09:30 a 16:00
Novara
Via dell'Archivio, 2

Condividi su: