XI Settimana di Studi sulle Autonomie Locali

Ad Alessandria dal 6 al 10 maggio. "Regioni, enti locali e ambiente" il tema di quest'anno

Si terrà dal 6 al 10 maggio l’ormai tradizionale Settimana di studi sulle Autonomie locali, che nel 2019 giunge all’undicesima edizione. Promossa dal Dottorato di ricerca in autonomie locali dell’Università del Piemonte Orientale, la Settimana affronta quest’anno il tema della protezione dell’ambiente, con particolare riferimento ai poteri e alle responsabilità delle Regioni e degli enti locali.

“Questione ‘glocal’ per eccellenza – ha dichiarato Renato Balduzzi, professore ordinario di diritto costituzionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e responsabile scientifico del DRASD – la tutela ambientale è tra le politiche pubbliche che più sollecitano la cooperazione fra livelli di governo, sul piano sia nazionale sia internazionale, che più implicano la collaborazione tra saperi diversi, che più necessitano di attenzione da parte tanto dei grandi attori dell’economia globale nell’elaborazione delle proprie strategie quanto dei singoli cittadini nell’adozione dei comportamenti quotidiani. Le autorità statali e locali vivono spesso una faticosa tensione tra problemi strutturali da affrontare con una prospettiva di lungo termine ed emergenze che richiedono risposte immediate, entro una dinamica in cui le seconde sono quasi sempre la conseguenza di ritardi e rinvii nelle soluzioni dei primi”.

In questo quadro, la Settimana intende dare un contributo sia alla riflessione scientifica nel proprio ambito elettivo, quello del diritto pubblico, sia al dibattito sul territorio di riferimento, in dialogo con le istituzioni e le organizzazioni economiche e sociali.

Il programma sarà inaugurato dalla prolusione di apertura affidata a Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana e riserverà a un tema differente ogni giornata dell'evento. Martedì 7 maggio si svolgeranno: al mattino un convegno dedicato alla situazione ambientale nella provincia di Alessandria (“La provincia più inquinata d’Italia? Cerchiamo di capire se è vero”), con la partecipazione di studiosi delle scienze ambientali, esponenti delle istituzioni, responsabili delle amministrazioni e delle organizzazioni economiche del territorio; nel pomeriggio la presentazione di due volumi : il nuovo manuale di Diritto delle autonomie locali (Roberto Di Maria, Andrea Pertici e Cristina Napoli) e lo studio monografico sul diritto delle acque di Roberto Louvin, Aqua Aequa. Dispositivi giuridici, partecipazione e giustizia per l’elemento idrico.

Mercoledì 8 e giovedì 9 i lavori toccheranno anche le due città di Tortona e Casale Monferrato: a Tortona, presso il liceo "G. Peano" si svolgerà la lezione di Alessandro Rosina, direttore del dipartimento di Scienze statistiche dell’Università Cattolica e studioso di punta dei temi legati alla condizione giovanile e alla transizione scuola-lavoro, sul tema “Giovani e ambiente: dati, analisi, prospettive”; a Casale Monferrato, presso la sala consiliare, si svolgerà il convegno "Presupposti culturali della tutela dell’ambiente”, una riflessione a più voci, a cavallo tra economia, filosofia, teologia e diritto. La Settimana terminerà venerdì 10 maggio ad Alessandria con il convegno di studi “Regioni, enti locali e ambiente. Profili di diritto pubblico italiano e comparato”.

I numerosi relatori partecipanti e tutti i dettagli sono consultabili nel programma allegato. Gli organizzatori della Settimana ringraziano la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e la Fondazione Social per il sostegno dato all’iniziativa.

Quando: 
da 06/05/2019 - 15:00 a 10/05/2019 - 16:30
Alessandria
Via Cavour 84