Al via la III edizione del Master in Infermieristica di famiglia e di comunità

Verrà inaugurata con un convegno il 6 febbraio 2017 a Vercelli presso il Rettorato UPO

Lunedì 6 febbraio 2017, dalle 10.30 presso la sala conferenze del Rettorato dell’Università del Piemonte Orientale (Via Duomo, 6 Vercelli), verrà inaugurata l’attività didattica della terza edizione del Master Universitario di I livello in Infermieristica di Famiglia e di Comunità.

Quest’anno il percorso formativo vede l’ASL di Vercelli in prima linea al fianco dell’Università del Piemonte Orientale; esso sarà, inoltre, caratterizzato dalla sinergia avviata nei mesi scorsi con l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale OVEST Milanese. Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli.

In occasione dell’inaugurazione è stata organizzata una tavola rotonda dal titolo “Integrazione dei servizi sanitari e presa in carico nel territorio: il contributo dell’infermiere di famiglia”. L’intento è quello di approfondire alcuni dei temi che ruotano intorno alla gestione e al ruolo che oggi le aziende sanitarie e gli operatori sono chiamati a svolgere sul territorio.

Dopo i saluti del rettore dell’UPO, professor Cesare Emanuel, del presidente della scuola di Medicina professor Giorgio Bellomo e del direttore del Dipartimento di Medicina traslazionale, professor Gian Carlo Avanzi, introdurranno i lavori il direttore generale dell’Asl di Vercelli, dottoressa Chiara Serpieri, e il direttore generale dell’ASST Ovest Milanese dottor Massimo Lombardi.

Alla tavola rotonda parteciperanno anche numerosi professionisti e rappresentanti istituzionali che operano nel settore sanità e che su più livelli potranno offrire, ciascuno nell’ambito delle proprie specialità, un contributo di certo determinante.

Il master in Infermieristica di famiglia e di comunità, diretto dal professor Gianluca Aimaretti — docente di Endocrinologia all’UPO, presidente del Corso di Laurea in Infermieristica e direttore della SCDU di Endocrinologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara — rappresenta uno strumento di specializzazione e di formazione significativo, specie alla luce di un ruolo, quello dell’infermiere, che è sempre più fondamentale all’interno dei percorsi di assistenza e cura.

 

PROGRAMMA

Master Universitario Professionalizzante di I° livello in

INFERMIERISTICA DI FAMIGLIA E DI COMUNITA’

III° edizione in collaborazione con ASL Vercelli e ASST Ovest Milanese — AA 2016-2017

Inaugurazione dell’attività didattica: 6 febbraio 2017 ore 10.30-14.00 a Vercelli presso Sala Conferenze Palazzo del Rettorato (Via Duomo 6, 13100 VC).

 

TAVOLA ROTONDA

INTEGRAZIONE DEI SERVIZI SANITARI E LA PRESA IN CARICO NEL TERRITORIO: IL CONTRIBUTO DELL’INFERMIERIE DI FAMIGLIA

Saluti:

Cesare Emanuel, Rettore UPO

Giorgio Bellomo, Presidente Scuola Medicina UPO

Gian Carlo Avanzi, Direttore Dipartimento di Medicina Traslazionale UPO

Moderatori:

Gianluca Aimaretti, Fabrizio Faggiano UPO

Introducono:

Chiara Serpieri, Direttore Generale ASLVC

Massimo Lombardo, Direttore Generale ASST Ovest Milanese

Sono stati invitati a contribuire alla discussione:

Antonio Saitta, Assessore Salute Regione Piemonte

Giulio Gallera, Assessore Welfare Regione Lombardia

Renato Balduzzi, Consiglio Superiore Magistratura

Antonio Tomassini, Associazione di iniziativa parlamentare e legislativa per la salute e la prevenzione

Renato Botti, Direttore Generale Assessorato Salute Regione Piemonte

Giorgio Fossale, Presidente Ordine dei Medici di Vercelli

Giulio Zella, Presidente del Collegio IPASVI Vercelli

Giovanni Muttillo, Presidente Collegio Interprovinciale IPASVI Milano-Lodi Monza e Brianza

Barbara Mangiacavalli, Presidente Federazione Nazionale Collegi IPASVI. 

Conclusioni:

Sara Bidone: PRESENTAZIONE DEL MASTER

Fabrizio Faggiano, Alberto Dal Molin: PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI TESI PROFESSIONALIZZANTE:

 

Quando: 
06/02/2017 - da 10:30 a 14:00
Vercelli
Via Duomo 6