Inaugurato "Ipazia", il centro di ricerca traslazionale sulle malattie autoimmuni

Il taglio del nastro lunedì 18 aprile, alle ore 18.

È stato inaugurato il 18 aprile il nuovo centro di ricerca traslazionale sulle malattie autoimmuni Ipazia, realizzato a Novara nel quartiere di Sant'Agabio. È intitolato alla prima scienziata della storia, vissuta a cavallo fra il 300 e il 400 d.C. e considerata la martire della libertà di pensiero. Il nuovo polo di ricerca nasce in via Bovio, in un'area già occupata dal Dipartimento di Scienze del Farmaco, dai laboratori dei Dipartimenti di Area Medica e dalla Fondazione Novara Sviluppo (l'edificio progettato da Rezio Piano). Edificato in soli 14 mesi, il nuovo centro "Ipazia" rientra in un progetto di recupero che ha interessato tutta l'area.

Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del sindaco di Novara Andrea Ballarè, del rettore dell'Università del Piemonte Orientale Cesare Emanuel e del consigliere della Provincia di Novara Massimo Bosio.

Hanno portato il proprio contributo gli assessori del comune di Novara Nicola Fonzo e Marco Bozzola, il professor Claudio Santoro e la professoressa Annalisa Chiocchetti.

Clicca qui per la fotogallery completa.

Quando: 
18/04/2016 - 18:00
Novara
Corso Trieste, 15/A