Premio Listerine 2018: premiata una tesi dell’Università degli Studi di Trieste

Durante l'evento presso il Complesso Universitario Perrone si è tenuto anche il corso ECM "La cura del cavo orale nei pazienti special needs"

Si è svolta a Novara sabato 16 febbraio la cerimonia di consegna del Premio Listerine 2018, che giunto alla tredicesima edizione, ha premiato anche quest’anno le due migliori tesi di laurea in Igiene Dentale aventi come tema l’“Igiene orale”. La cerimonia si è svolta nel corso di una giornata di approfondimento scientifico, organizzato dalla Commissione Nazionale dei Corsi di Studi in Igiene Dentale con il fondamentale contributo del gruppo di lavoro del CSID dell’Università del Piemonte Orientale, ospite della giornata.

Hanno aperto i lavori il professor Pier Luigi Foglio Bonda, presidente del CSID dell’UPO e la prof.ssa Maria Rita Giuca, presidente del CSID dell’Università di Pisa e Presidente della Commissione Nazionale dei CSID. È inoltre intervenuto per un saluto il professor Roberto Di Lenarda, presidente del Collegio dei Docenti Universitari di Discipline Odontostomatologiche.

Il Premio Listerine 2018 è stato consegnato dal dottor Gianluca Campus, Professional Marketing Manager di Johnson&Johnson. Prima della consegna degli attestati il dottor Campus ha ribadito l’impegno dell’azienda a sostegno di questo premio, confermando l’importanza della collaborazione tra mondo industriale e mondo accademico per la formazione dei professionisti del futuro. Anche quest’anno saranno erogati 7.000 euro e 5.000 euro rispettivamente alle sedi delle tesi prima e seconda classificata; i fondi dovranno essere utilizzati per l’inserimento di un tutor (laureato/diplomato in igiene dentale) che supporterà l’attività didattica e le attività pratico professionali degli studenti del CSID.

Un ringraziamento particolare da parte della Commissione Nazionale dei CSID, oltre che all’azienda per il costante impegno nel sostenere l’iniziativa, è andato ai membri della Commissione di valutazione, per il lavoro svolto in fase di lettura e analisi delle tesi candidate. Per l’edizione 2018 i commissari sono stati il professor Mario Migliario, la dottoressa Michela Rossini, il dottor Alberto Aureli e il dottor Pietro La Bruna, coordinati dal professor Pier Luigi Foglio Bonda, che da alcuni anni presiede la Commissione di valutazione e ne guida i lavori in modo rigoroso.

A seguire sono state presentate le due tesi vincitrici. Prima classificata la tesi dal titolo “Impatto dei farmaci anticoagulanti diretti sul sanguinamento gengivale intra- e post- terapia causale parodontale non chirurgica”, realizzata presso l’Università degli Studi di Trieste relazionata dalla dott.ssa Ilaria Benedetti accompagnata dal relatore professor Roberto Di Lenarda; seconda classificata la tesi dal titolo “Valutazione dell'efficacia di un collutorio a base Zinco-cloruro vs. Clorexidina 0,2%. Studio multicentrico, randomizzato in triplo cieco,” realizzata presso l’Università degli Studi di Siena, relazionata dalla dottoressa Lucrezia Gonnelli accompagnata dalla relatrice dottoressa Laura Commisso.

La giornata di approfondimento scientifico si è concretizzata con il corso “La cura del cavo orale nei pazienti special needs”, accreditato ECM per igienisti dentali, odontoiatri, medici chirurghi e maxillo facciali. Queste le relazioni presentate: L’integrazione territoriale del CSID al servizio dei pazienti con particolari necessità nella regione Friuli Venezia Giulia, prof. Roberto Di Lenarda, prof.ssa Vanessa Nicolin, dott.ssa Costanza Frattini - Università degli Studi di Trieste; Dalla prevenzione alla terapia odontoiatrica: un percorso di accompagnamento per il paziente con disturbo dello spettro autistico, prof.ssa Maria Rita Giuca e dott.ssa Francesca Pardossi - Università degli Studi di Pisa; Gestione della salute oro-dentale nel paziente affetto da epilessia, prof.ssa Ignazia Casula e dott.ssa Marina Bianchi - Università degli Studi di Brescia; Approccio e trattamento odontoiatrico nei pazienti affetti da sindrome di Martin Bell (X-fragile), dott. Ezio Sindici e dott. Paolo Fontanarosa - Università degli Studi di Torino; Diagnosi e terapia delle patologie odontostomatologiche nel bambino leucemico, dott.ssa Dorina Lauritano - Università degli Studi Milano Bicocca; Cecità e sordità come limiti nella comunicazione in Igiene Orale, dott.ssa Michela Rossini, dott.ssa Elisa Jeropoli e dott.ssa Laura Donaggio - Università degli Studi dell’Insubria; La cura del cavo orale nel paziente terminale, prof. Pier Luigi Foglio Bonda, prof. Mario Migliario, dott.ssa Noemi Nuzzi e dott.ssa Miriana Caprera - Università degli Studi del Piemonte Orientale. L’evento è stato realizzato grazie al contributo non condizionato di Johnson & Johnson.

Data di pubblicazione: 
19/02/2019
Reportage: