Nuove linee guida per le attività univeristarie. 27 aprile 2021

Il Comitato regionale di coordinamento delle università (Co.Re.Co.) si è riunito il 26 aprile. Le direttive sono in vigore fino alla fine del secondo semestre

Il Comitato Regionale di Coordinamento delle Università, riunitosi il 26 aprile 2021, ha approvato le linee guida che valgono a far data da lunedì 26 aprile 2021 fino al termine del secondo semestre dell’anno accademico 2021/2022, fatti salvi diversi ulteriori provvedimenti governativi o regionali,

il Rettore dispone, nel pieno rispetto dei protocolli di prevenzione e sicurezza:

1. la frequenza delle lezioni riprende prioritariamente in presenza (prenotazione attraverso l’app Upofrequency o il portale UpoPlanner); a chi fosse impossibilitato a partecipare, sono assicurate modalità a distanza oppure azioni di recupero;

2. gli esami scritti e orali si tengono prioritariamente in presenza. Sono garantiti gli esami a distanza per gli studenti impossibilitati a sostenerli in presenza;

3. le sedute degli esami di laurea si svolgono prioritariamente in presenza. Sono garantiti gli esami di laurea a distanza per gli studenti impossibilitati a sostenerli in presenza;

4. le proclamazioni delle lauree e dei diplomi si svolgono in presenza;

5. le attività di laboratorio, didattiche o di ricerca (comprese tesi e dottorati), le attività esperienziali, i lettorati, le attività di sviluppo di prototipi e di sistemi sperimentali, le attività di orientamento e di tutorato si svolgono in presenza;

6. le attività formative dei medici in formazione specialistica e dei tirocinanti delle professioni sanitarie si svolgono in presenza,

7. i tirocini e gli stage interni alle strutture universitarie si svolgono in presenza;

8. i tirocini e gli stage di studenti e laureati esterni all’Ateneo si svolgono in presenza nel rispetto dei protocolli di prevenzione e sicurezza attuati dagli enti ospitanti il tirocinante o il laureato;

9. i servizi bibliotecari si svolgono prioritariamente in presenza;

10. le sale studio sono aperte;

11. il ricevimento degli studenti avviene in presenza, previa prenotazione;

12. le attività relative ai corsi di master e di perfezionamento si svolgono in presenza; se sono già state programmate, in fase di istituzione del corso, tramite erogazione da remoto, possono proseguire secondo questa modalità.

Data di pubblicazione: 
27/04/2021
Reportage: 

Condividi su: