Diffondere la cultura della vaccinazione

Anche il rettore UPO Gian Carlo Avanzi partecipa alla campagna di sensibilizzazione pro-vaccini

Nei giorni scorsi il rettore dell'Università del Piemonte Orientale Gian Carlo Avanzi — attuale Direttore della Struttura complessa di Medicina e chirurgia d’urgenza dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria "Maggiore della Carità" di Novara — si è sottoposto pubblicamente alla vaccinazione anti-influenzale per diffonderne il più possibile l'importanza per i pazienti e per il personale dell'Ospedale e, più in generale, per tutta la comunità.

«Questo è un messaggio importante — ha detto il professor Avanzi — che vogliamo trasmettere con forza. La vaccinazione è importate per il personale che lavora in Ospedale; aiuta a proteggere i pazienti, le persone anziane e tutti quelli che svolgono attività a contatto con il pubblico. Inoltre la vaccinazione è assolutamente innocua.»  «Il punto fondamentale — ha continuato il Rettore — è diffondere una corretta cultura della vaccinazione, messa purtroppo in dubbio da falsità che vengono diffuse ad arte.» 

Alla vaccinazione si è sottoposto pubblicamente anche il direttore sanitario dell'AOU "Maggiore della Carità" Roberto Sacco.

 

(Fotografie di Giorgio Sambarino per UPO)
Data di pubblicazione: 
19/11/2018
Reportage: