L'UPO al fianco della Provincia di Novara per dare impulso all'occupazione giovanile nel comparto artigianale

Aperto il bando dedicato a 50 giovani nell'ambito del progetto “Conoscere, sperimentare, diventare”. UPO cura il coordinamento scientifico dell'iniziativa.

L'Università del Piemonte Orientale è partner scientifico del progetto “Conoscere, sperimentare, diventare”. Il progetto, di cui è capofila la Provincia di Novara e che è promosso dall’Unione Province d’Italia nell'ambito di Azione ProvincEgiovani Anno 2020, è destinato alla realizzazione di azioni volte a favorire l’occupazione giovanile nel comparto artigianale novarese. L'UPO curerà gli aspetti scientifici del progetto grazie al coordinamento della professoressa Alessandra Faraudello del Dipartimento di Studi per l'economia e l'impresa.

“Conoscere, sperimentare, diventare” (bando) mette a disposizione del territorio un corso di formazione gratuito di 120 ore che si svolgerà interamente online; dopo la parte formativa in aula, per alcuni dei candidati è previsto uno stage formativo retribuito della durata di due mesi presso le imprese artigiane aderenti. Il progetto si concluderà nell’autunno del 2021.

«I ricercatori dell’Università del Piemonte Orientale — spiega Alessandra Faraudello, che insegna Economia aziendale al DISEI — avranno il compito di presidiare gli aspetti metodologici del progetto, assumendo la responsabilità delle attività previste nella macrofase 3 “Monitoraggio e valutazione”. Le nostre saranno attività tipicamente trasversali, che accompagneranno lo svolgimento dell’intero percorso di formazione e culmineranno nell'analisi degli scostamenti tra obiettivi ipotizzati e obiettivi effettivamente raggiunti, evidenziando le eventuali criticità e i correttivi opportuni.»

Il corso sarà strutturato attraverso moduli didattici destinati a rafforzare le abilità e le competenze trasversali che – oggi più che mai – sono fondamentali per interpretare le dinamiche del mondo del lavoro. Il corso vuole anche fornire ai giovani beneficiari gli strumenti di base per la definizione di un proprio ruolo nel mondo del lavoro, sia esso alle dipendenze di un’impresa o nel campo dell’autoimprenditorialità.

Al corso di formazione potranno partecipare al massimo 50 giovani, residenti in provincia di Novara e con un'età compresa tra i 16 e i 35 anni. La domanda di partecipazione, compilata e firmata, dovrà essere scansionata, salvata in formato pdf e inviata a mezzo email all’indirizzo politiche.giovanili@provincia.novara.it entro il 12 aprile 2021.

Tutte le informazioni sul progetto “Conoscere, sperimentare, diventare” sono disponibili sul sito della Provincia di Novara a questa pagina Web

Il bando per partecipare è scaricabile anche dagli allegati a questa notizia.

Data di pubblicazione: 
01/04/2021
Reportage: