Covid-19 e vaccini: una conversazione sulla pandemia con il professor Armando Genazzani

Intervistato sui temi della pandemia per conto della Italian Society of Yale Students and Affiliates e di Italian Minds, è possibile ascoltare le sue parole su Spotify, Apple Podcast e Google Podcast

Armando Genazzani è professore ordinario di Farmacologia all’Università del Piemonte Orientale; dirige il Dipartimento di Scienze del farmaco UPO ed è commissario dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, dell’Agenzia Europea dei Medicinali e dell’Agenzia Italiana del Farmaco. Durante la pandemia di COVID-19 si è occupato del processo di regolazione dei farmaci e dei vaccini utilizzati nella lotta al virus.

Il professor Genazzani è stato recentemente intervistato per conto della Italian Society of Yale Students and Affiliates e di Italian Minds. Il podcast completo dell'intervista è disponibile su Spotify, Apple Podcast e Google Podcast.

Argomenti trattati nell'intervista:

  • Dove nasce la passione per la Farmacologia?
  • Dai laboratori di ricerca di Oxford e Cambridge alle task forces dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, dell’Agenzia Europea dei Medicinali e dell’Agenzia Italiana del Farmaco.
  • In che cosa il virus SARS-CoV-2 è unico?
  • Pandemie a confronto: COVID-19 e AIDS/HIV
  • Perché serve un vaccino contro COVID-19? 
  • Quando si è presa coscienza da parte della comunità scientifica e degli organi regolatori del farmaco europei del fatto che si stava andando incontro alla necessità di misure straordinarie?
  • Perché è possibile fidarsi di un vaccino contro COVID-19 anche se è stato sviluppato così rapidamente?
  • Perché esistono diversi tipi di vaccini contro COVID-19? Hanno tutti lo stesso rapporto beneficio/rischio? 
  • La stima degli effetti collaterali: la Medicina basata sull’evidenza
  • Curiosità e passione: come far convergere tanti impegni mantenendo alta la produttività?
  • Cervelli ‘in viaggio’ 
Data di pubblicazione: 
09/06/2021
Reportage: