I ricercatori UPO si guadagnano (e creano) la copertina di Crystal Engineering Communication

Il team di Marco Milanesio da descritto complessi molecolari che uniscono proprietà antiinfiammatorie e antisettiche/antivirali e promettenti proprietà biofarmacologiche. L'art cover della rivista della Royal Society of Chemistry è di Mattia Lopresti

Il gruppo di ricerca del professor Marco Milanesio (DIST) che si occupa di chimica dello stato solido e cristallografia ha pubblicato, in collaborazione con il gruppo del professor Sikorski della University of Gdansk (Polonia) un lavoro (https://doi.org/10.1039/D2CE00890D) sulla prestigiosa rivista Crystal Engineering Communication  della Royal Society of Chemistry. La ricerca descrive uno studio strutturale di complessi molecolari che uniscono in modo sinergico proprietà antiinfiammatorie e antisettiche/antivirali con promettenti proprietà biofarmacologiche.

La collaborazione è nata nel settembre 2021, quando lo studente di dottorato Artur Mirocki è stato ospite per tre mesi presso i laboratori del DISIT ad Alessandria. Artur Mirocki ha preparato i materiali in collaborazione con il dottor Mattia Lopresti, che ha raccolto dati cristallografici grazie alle prestazioni del nuovo diffrattometro D8 (Bruker) e risolto la struttura.

«A maggior lustro della pubblicazione – aggiunge il professor Marco Milanesio – la rivista ha dedicato all'articolo targato Università del Piemonte Orientale la copertina del numero del 21 ottobre 2022. Occorre sottolineare, a questo proposito, che grazie alle sue competenze disciplinari, che spaziano dalla chimica dei materiali agli strumenti informatici per l’analisi dei dati, Mattia Lopresti ha creato questa immagine di copertina, giudicata decisamente evocativa del contenuto dell'articolo dall’editor di CrystEngComm, utilizzando un algoritmo di intelligenza artificiale. Questa commistione di competenze è fondamentale per rispondere alle sfide che la chimica in particolare e la scienza in generale ci porranno nel XXI secolo.»

Data di pubblicazione: 
25/10/2022
Reportage: 

Condividi su: