L’UPO festeggia i primi laureati in Scienze Biologiche a Vercelli

Le tre neo-dottoresse sono state proclamate dal Magnifico Rettore

L’UPO ha proclamato e festeggiato pubblicamente le prime tre dottoresse in Scienze Biologiche presso il Polo ex-San Giuseppe a Vercelli; il 18 luglio 2017 Ludovia Gema, Giorgia Monteleone e Letizia Vallino sono state proclamate dottoresse in scienze biologiche nella sede vercellese del Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica.

Ludovia Gema ha presentato una tesi in Microbiologia Generale con la professoressa Elisa Bona, dal titolo Efficacia di oli essenziali su lieviti patogeni umani opportunisti: una potenziale terapia alternativa, meritandosi un punteggio di 108/110. Letizia Vallino Letizia ha scelto di portare un lavoro in Fisiologia Generale seguita dalla relatrice Simona Martinotti. Letizia ha ottenuto una votazione di 110/110 con una tesi dal titolo: Tumore alla mammella: nuovi approcci per la diagnosi precoce e per studiare la progressione della malattia. Stessa area disciplinare e stessa relatrice per Giorgia Monteleone, che si è presentata con una tesi dal titolo: Carcinoma della mammella: il ruolo dell'hercep test come fattore prognostico predittivo e si è laureata a pieni voti con 110/110 e lode.

La commissione di laurea era composta dai professori Roberto Barbato, Marco Cucco, Elisa Bona, Simona Martinotti, Maria Cavaletto, presenti in aula anche il rettore Cesare Emanuel, il direttore generale Andrea Turolla, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli Fernando Lombardi, l’assessore al Turismo e Sviluppo economico Graziella Ranghino a testimoniare l’importanza del traguardo raggiunto sia per le studentesse brillantemente laureate sia per l’Università e il territorio.

Data di pubblicazione: 
19/07/2017
Reportage: