Le migliori tesi del premio Listerine sono di due laureate UPO

La premiazione si è tenuta alla Sapienza di Roma durante un convegno di aggiornamento professionale e approfondimento scientifico

Si è svolta a Roma il 17 febbraio, presso l'Università "La Sapienza", la cerimonia di consegna del Premio Listerine 2017 che ha premiato le due migliori tesi di laurea in Igiene dentale delle università italiane. La cerimonia di premiazione si è svolta nel corso di una giornata di approfondimento scientifico, organizzato dalla Commissione dei Corsi di studi in Igiene dentale con il contributo del gruppo di lavoro del CSID della "Sapienza".

Per la prima volta dalla sua istituzione il Premio è stato assegnato a due neolaureate provenienti dalla stessa sede formativa, il Corso di Laurea in Igiene dentale dell’Università del Piemonte Orientale. Il primo premio, di settemila euro, è stato assegnato alla tesi “Studio osservazionale sulle condizioni di salute orale di pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica SLA”, della dottoressa Michela Maschio accompagnata dal relatore professor Mario Migliario. Il secondo premio, di cinquemila euro, è andato alla tesi “pH e flow rate salivari: indagine clinico-statistica in un campione di donne in menopausa”, della dottoressa Alessandra Nardella accompagnata dal relatore professor Pier Luigi Foglio Bonda.

Il Premio, giunto alla dodicesima edizione, è stato consegnato dal dottor Gianluca Campus, Professional Marketing Manager di Johnson&Johnson. Durante il suo discorso, che ha preceduto la consegna degli attestati alle vincitrici, il dottor Campus ha ribadito l’importanza della collaborazione tra mondo industriale e mondo accademico per la formazione dei professionisti del futuro.

Ai lavori del convegno hanno preso parte il professor Alberto De Biase, presidente del CSID di Sapienza, il professor Mario Giannoni, Presidente della Commissione Nazionale dei CSID, la professoressa Ersilia Barbaro, direttore del Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo facciali, il professor Roberto Di Giorgio e la professoressa Iole Vozza, presidenti del CSID di Sapienza Polo B e Polo C, il Prof. Carlo Di Paolo, presidente del Corso di Laurea Specialistica in Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Assistenziali.

In concomitanza con la cerimonia di premiazione si è tenuto il corso gratuito accreditato ECM “Igienista dentale e vulnerabilità socio-sanitaria: approccio multidisciplinare”.

Nella foto, da sinistra a destra: professor Mario Migliario, dottoressa Michela Maschio, dottor Gianluca Campus, professor Mario Giannoni, dottoressa Alessandra Nardella, professor Pier Luigi Foglio Bonda.

 

Data di pubblicazione: 
26/02/2018
Reportage: