Negli Stati Uniti per capire la finanza internazionale

Quindici studenti del Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa sono volati a New York per imparare sul campo l'Investment Banking

Quindici studenti del Dipartimento di Studi per l'Economia e l'Impresa (corso di "Investment Banking", primo anno della Laurea Magistrale "Management e Finanza"), hanno preso parte, nei giorni scorsi, a un'esperienza di studio presso lo Stevens Institute of Technology (Hoboken, NJ), negli Stati Uniti. Il progetto — giunto al terzo anno di realizzazione, coordinato dal professor Vincenzo Capizzi e denominato "Finance Abroad @ Stevens" — ha previsto, per gli studenti UPO, lezioni mattutine con docenti e strutture didattiche integralmente a cura dell'ateneo partner americano. Durante la restante parte della giornata i partecipanti hanno potuto seguire vere e proprie "company visit" presso il Nasdaq, la Federal Reserve, Bank of New York e presso la sede di Goldman Sachs.

Gli studenti hanno, così, potuto vivere un'esperienza davvero stimolante presso un campus universitario, sfruttando appieno tutte le facilities e interagendo con studenti di altre nazionalità. Al termine della settimana è stata prevista una verifica dell'apprendimento, dopo la quale agli studenti è stata rilasciata una licenza siglata da Bloomberg, attestato molto apprezzato anche in Italia da banche, società di consulenza e istituzioni finanziarie nei loro processi di selezione e recruiting.

Data di pubblicazione: 
12/06/2018
Reportage: