Premiate a Torino le migliori tesi su cultura e storia della religione

Per il secondo anno consecutivo laureate UPO si aggiudicano il premio bandito dal Consiglio Regionale

Venerdì 14 dicembre, nella prestigiosa cornice di Palazzo Lascaris a Torino, sono stati consegnati i premi Gianni Oberto, che ogni anno il Consiglio Regionale destina alle migliori tesi triennale e magistrale su argomenti relativi alla cultura e alla storia della regione discusse nelle università piemontesi. Per il secondo anno consecutivo, il premio per la migliore tesi magistrale è stato assegnato a una laureata in Filologia moderna, classica e comparata del Dipartimento di Studi Umanistici dell’UPO. L’anno scorso è toccato a Irene Fulcheri, che nella foto mostra il volume con la tesi pubblicata a spese del Consiglio Regionale; quest’anno a Mariangela Leotta, che ha in mano l’attestato del premio 2018. Entrambe si sono laureate con una tesi di Storia moderna, con relatore il professor Claudio Rosso.

Data di pubblicazione: 
19/12/2018
Reportage: