Notte dei ricercatori 2018

La Notte di Alessandria fa parte del progetto CLoSER, evento associato alla Notte Europea dei Ricercatori promossa dall'Unione Europea.

La Notte dei Ricercatori dell’Università del Piemonte Orientale si svolgerà ad Alessandria a Palazzo Borsalino (Via Cavour 84), sede del Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, economiche e sociali e al DiSIT – Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica (V.le Teresa Michel 11).

Sono tantissime le attività proposte dalle ricercatrici e ricercatori coinvolti e che si svolgeranno a ciclo continuo fino a mezzanotte.

 

8 SETTEMBRE

APERTO PER CULTURA

L’Università del Piemonte Orientale partecipa ad “Aperto per Cultura” con due iniziative:

  • “Shakespeare e la musica delle stelle”, a cura del professor Luigi Battezzato (DiSUm) e di Luigi Biscaldi (Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria).
    Siamo circondati dalla musica. Secondo gli antichi, le stelle e i pianeti, muovendosi nel cielo, producevano note musicali. Una armonia celeste penetra l’intero universo. Ma noi uomini non riusciamo più a sentire questo canto. Shakespeare, con la sua poesia, ricrea l’immagine di questo canto perduto. Nella “Tempesta” e nel “Mercante di Venezia” l’armonia delle sue parole compete con la musica delle stelle, e con quella eseguita in scena dai suonatori presenti in scena. Letture tratte da queste opere si alternano, in questo intervento, con l’esecuzione di musiche dell’età di Shakespeare (John Dowland, Francis Cutting, Robert Johnson, Laurencini da Roma). Gli interventi musicali saranno eseguiti dai chitarristi Lorenzo Micheli e Claudio Patanè, studenti di del conservatorio “A.Vivaldi”, allievi di Luigi Biscaldi. Le letture, selezionate da Luigi Battezzato, saranno a cura di Victoria Ferrari, Massimo Pazzelli, Marie Christine Selea e Dalila Siri, studenti del corso di studi in Lettere (UPO - sede di Alessandria).
    Alessandria – P.zza della Libertà, cortile di Palazzo Rosso – ore 19.30 e 21.30
  • “Confluenze: evoluzione e problemi attuali  nel rapporto uomo - fiumi”, a cura del professor Stefano Fenoglio (DiSIT).
    Per millenni la relativamente bassa pressione demografica e le modeste capacità tecnologiche, sommate al contatto quotidiano e alla profonda conoscenza che ne scaturisce, hanno mantenuto il rapporto tra uomo e fiume a un livello di pressione sostenibile. Dalla rivoluzione industriale in poi, tuttavia, la situazione è drasticamente mutata, raggiungendo negli ultimi decenni un livello di conflittualità straordinario. I fiumi sono ormai scomparsi dalla nostra vita e dalla nostra percezione del territorio, cancellati dalla nostra quotidianità e quindi sempre meno conosciuti e rispettati. Solamente in occasione di calamità come episodi di inquinamento acuto, alluvioni o prolungate siccità ci accorgiamo della loro esistenza, adottando contromisure che spesso sono nel migliore dei casi poco efficaci. Dragare gli alvei, disboscare le sponde... queste e altre soluzioni vengono continuamente proposte per migliorare la gestione dei sistemi fluviali. Nella serata verranno analizzati questi ed altri aspetti del rapporto attuale tra Uomo  e Fiume.
    Alessandria – P.zza della Libertà, cortile di Palazzo Rosso – ore 20.30

 

27 e 28 SETTEMBRE

MATTINA – ATTIVITÀ RISERVATE ALLA SCUOLE

Per le Scuole elementari

L’Università per i Bambini - Laboratori, giochi ed esperimenti

Quest’anno l’Università per i Bambini raddoppia: le attività dedicate alle scuole elementari si svolgeranno giovedì 27 e venerdì 28 settembre, in entrambi i giorni dalle 9.00 alle 13.00 al DIGSPES – Via Cavour 84

La prenotazione è obbligatoria per tutte le attività chiamando il 0161/261524-579

Scopri l’elenco delle attività

Per le scuole superiori

Conversazioni sulla Scienza - A cura dell’Associazione Amici ed Ex Allievi del liceo Galilei

Alle ore 10.30 al DiSIT - Aula Magna – V.le Teresa Michel 11

Scopri di più a questo link

 

POMERIGGIO

Dalle 16.30 alle 18.30 – Viale T. Michel 11

Giochi, arte e scienza per i più piccoli

Tante attività per i bambini e loro famiglie nella zona antistante il DiSIT, in collaborazione con la Ludoteca “C’è Sole e Luna”, con la Polizia Stradale di Alessandria e con Michelin S.p.A.

 

SERA

CERIMONIA DI APERTURA

Alle 18.00
“L’Angolo del Gusto”, aperitivo di benvenuto in collaborazione con l’Associazione Commercianti della Provincia di Alessandria.

Alle 19.00
Esibizione dell’Associazione Aleramica Sbandieratori e Musici – Area esterna del Dipartimento

Alle 19:30
Apertura della notte dei Ricercatori.

  • Saluti delle autorità
  • Programma musicale del Coro e dell’Orchestra dell’Università del Piemonte Orientale
  • Conferenza del dottor Franco Ricci, scienziato dell'Unità Tecnica Antartide di ENEA: "Dallo spazio all'Antartide: tutto l'universo è paese".

Alle 21.00
Esperimenti, giochi, dibattiti con i ricercatori dell’UPO. Scopri tutte le attività in programma a questo link.