Premio Tesi di laurea Dario Ciapetti

Data di pubblicazione: 
04 Settembre 2019

È aperto il Bando per Tesi di laurea Dario Ciapetti: l’Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi, in collaborazione con la Fondazione Cogeme Onlus e il Comune di Berlingo (BS), promuove un concorso per premiare tesi di laurea legate a una visione sostenibile e integrata di governo del territorio, con particolare attenzione al ruolo svolto dagli Enti Locali. L’iniziativa è patrocinata e sostenuta anche dall’Associazione Comuni Bresciani.

I partecipanti possono essere laureati o laureandi di qualsiasi corso di laurea italiano, triennale e magistrale. I partecipanti devono aver depositato la propria tesi presso la Segreteria dell'Università dal mese di luglio dell’anno precedente la pubblicazione del bando fino alla data di
presentazione della richiesta di partecipazione.

La tesi dovrà trattare almeno una delle seguenti tematiche, con particolare riferimento al ruolo svolto dagli Enti Locali:

  • Gestione del territorio: politiche di corretta gestione e valorizzazione del territorio, del paesaggio e delle città.
  • Impronta ecologica: politiche energetiche e uso di fonti rinnovabili.
  • Rifiuti: gestione sostenibile della filiera dei rifiuti.
  • Mobilità: politiche e azioni di mobilità sostenibile.
  • Nuovi stili di vita: politiche di inclusione sociale e integrazione culturale, forme di democrazia partecipativa, nuovi modelli territoriali di economia.

Al vincitore verrà corrisposta una somma in denaro pari a € 1.500. La tesi vincitrice inoltre potrà essere pubblicata online sui rispettivi siti degli enti organizzatori e promossa presso gli organi di stampa. Sarà infine messo a disposizione un ulteriore riconoscimento di € 500 per una tesi meritevole circa le questioni legate alla vita dell’Ente Locale.

Le candidature devono essere inviate via posta elettronica a tre indirizzi mail (da utilizzare tutti e tre obbligatoriamente): info@comunivirtuosi.orgsegreteria.fondazione@cogeme.net; info@comune.berlingo.bs.it

La scadenza è fissata al 31 ottobre 2019.

Visualizza maggiori informazioni.